Usa4you-southwest-tombstone - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Tombstone-Bisbee


Mercoledi' 8 Agosto



Oggi è una giornata molto intensa per le diverse cose da vedere e quindi siamo di nuovo on the road abbastanza presto. La prima tappa è Tombstone e grazie al consiglio del ranger del saguaro invece di arrivarci tramite la highway prendiamo la 83.
La strada si rileva molto bella paesaggisticamente, con dei begli scorci fotografici, facciamo diverse soste anche se purtroppo non possiamo fermarci molto.
A metà mattina raggiungiamo Tombstone, città che ha guadagnato il  soprannome "La città troppo dura per morire” e andiamo subito a vedere lo spettacolo dell’ OK Corral, lo scontro a fuoco più famoso del vecchio West, anche conosciuto come "La Sfida all'OK Corral" e che ha realmente avuto luogo in un terreno abbandonato dietro l’omonimo locale.
La sparatoria avvenne tra i fratelli Wyatt Earp, Morgan Earp e Virgil Earp con Doc Holliday che duellarono contro Billy Claiborne, Frank McLaury, Tom McLaury, Billy Clanton e Ike Clanton. In trenta secondi furono sparati una trentina di colpi di pistola. I due McLaury vennero uccisi, così come Billy Clanton, mentre Billy Claiborne e Ike Clanton fuggirono perché disarmati. Sull'altro fronte, Morgan Earp, Virgil Earp e Doc Holliday rimasero feriti, ma sopravvissero.
Una visita a Tombstone senza vedere il famoso OK Corral, sarebbe come andare a Disneyland senza vedere Mickey Mouse!
Finiamo di vedere le attrazioni principali tra cui il Bird Cage Theatre, uno degli edifici famosi rimasti originali, oltre alla Schieffelin Hall e il Court House. Nel suo periodo di massimo splendore, il Bird Cage era il saloon-bordello più selvaggio del West.
Ci rechiamo poi appena fuori dal centro per vedere le tombe dei vecchi personaggi famosi del west, tra cui "Old Man" Clanton, Billy Clanton, Tom e Frank McLaury, Lester Moore, Marshall Fred White e molti altri ancora, presso il Boothill Graveyard & Gift Shop

Sono le 13 e quindi ripartiamo per Bisbee
una piccola città fondata nel 1880, dove un tempo la Queen Mine di Bisbee, inaugurata nel 1877, era una delle più ricche miniere di rame della storia. La miniera chiuse definitivamente quando le operazioni minerarie vennero sospese a metà del 1970. La miniera ha riaperto come attrazione turistica nel 1976. Qui facciamo il tour delle ore 14 che dura circa un’ora, ci vengono dati elmetti e lanterne da minatori e scendiamo, tramite un trenino, dentro la miniera dove una guida ci illustra la storia e la tecnica della raccolta del rame.
Usciti dalla miniera notiamo subito che il sole è coperto da nuvole minacciose, e partiamo subito per il Chiricahua National Monument
; lungo la strada incontriamo dei forti temporali ma decidiamo lo stesso di tentare la fortuna verso il Chiricahua .

Arriviamo verso le 17 e andiamo subito al parcheggio da dove parte il trail dell’Echo canyon loop
sulla Bonita Canyon Drive a circa 2000 mt di altezza.
Il trail di 5.5 km è molto bello, inizia con una leggera discesa che porta verso Wall Street, un grande spettacolo di massi giganteschi attraverso i quali passeggiamo  per circa un miglio proseguendo sempre più giù fino a Echo Park, ci  lasciamo  gli hoodoos alle spalle e proseguiamo nel canyon. Attraversiamo un piccolo torrente  e poi il sentiero inizia a salire dolcemente fuori dal canyon, fino a ritornare dal trailhead.
Soddisfatti prendiamo la strada verso Willcox, dove ad un certo punto una macchina dei US border patrol ci segue per un buon 10 minuti poi ad un tratto accende le luci e quindi dobbiamo fermarci.
E’ il solito controllo per via del confine messicano, check ai passaporti e il poliziotto ci salut. Arriviamo quindi a Willcox, devastata dall’acqua caduta poche ore prima, ci accontentiamo della solita buona pizza di pizza Hut e andiamo a dormire, domani altre grande tappa, le White Sands.




Mg. parziali: 243,4 Mg. totali: 830,6

Motel 6

921 North Bisbee ave.
Willcox
Voto:6/10


Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu