usa4you-colorado- plateau-willis creek - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Willis Creek canyon


Domenica 14 Agosto




Al mattino ci alziamo consapevoli che le piogge della notte avranno reso impraticabile la strada che porta ai Wahweap hoodoos e quindi sicuramente anche la Cottonwood road, che volevamo percorrere per arrivare fino a Cannonville.
Lungo questa strada sterrata panoramica avevamo in programma di vedere un po’ di cose, come il Grosvenor Arch il Cottonwood Canyon e alcuni slot come Willis Creek e Bull Valley Gorge.
Proviamo comunque a passare a chiedere info al Visitor Center di Big Water, che infatti ci sconsiglia in tutti i modi di passare anche avendo un 4wd, per via delle piogge soprattutto nella parte nord.
Un po’ dispiaciuti procediamo quindi di nuovo verso Kanab sulla strada normale, fino ad ora il meteo era stato dalla nostra, ma oggi ci è andata male, ma sapevo già del rischio di non poter fare tutto in questo viaggio.
Arriviamo comunque a Cannonville all’ora di pranzo passiamo dal visitor center per vedere se riusciamo ad arrivare almeno fino a willis creek, anche se in lontananza il tempo non è dei migliori.
All’ufficio ci sconsigliano di andarci, o meglio ci dicono che se proprio vogliamo andare, di fare attenzioni alle nubi verso Bryce Canyon, xchè è previsto un temporale nel pomeriggio, inoltre il ranger dice che la strada non è delle migliori, e quindi in caso di temporale di tornare subito indietro.
Decidiamo lo stesso di tentare, e quindi imbocchiamo la Cottonwood road, ma in questo tratto è asfaltata e poi svoltiamo a destra su un sterrata, superiamo un piccolo corso d’acqua e cominciamo a salire per dei piccoli tornanti.
La strada è abbastanza buona, tranne in una curva dove c’è molta sabbia e quindi devo inserire le quattro ruote motrici per riuscire a passare, arriviamo al parcheggio del trail e notiamo brutte nuvole nere proprio verso Bryce Canyon.
Ci mettiamo in marcia velocemente, sapendo che stiamo rischiando, comunque riusciamo a fare una buona parte di questo canyon, un po’ diverso dagli altri per forma e colore.

Le nuvole ormai sono sopra di noi ed inizia a piovere leggermente, niente da fare dobbiamo tornare indietro , stiamo rischiando troppo, cosi facciamo ritorno velocemente verso la macchina.
Passata la curva sabbiosa, notiamo che dove prima il piccolo corso d’acqua era quasi asciutto ora la portata d’acqua si è incrementata a dismisura, lo passiamo e ritorniamo sull’asfalto.
Ormai la giornata è andata, proviamo a arrivare fino al Kodacrome, facciamo il trail per l’arco, ma ormai le nuvole sono veramente nere e i tuoni ci fanno capire che tra poco verrà giù altra acqua.
Arriviamo in tempo dalla macchina che si scatena un’altro super temporale, sconsolati, ma diciamo fortunati, torniamo verso Cannonville.
Questa sera è previsto il pernotto in campeggio (serata perfetta), arriviamo al camping e dobbiamo aspettare che finisca il temporale per montare la tenda.
Prima del buio riusciamo a montarla, andiamo a cena a Tropic e ritorniamo in campeggio dove ricomincia a piovere, ormai siamo certi che la giornata di domani sulla Hole in the Rock è andata.
Dopo una serata in compagnia di un’italiana che vive e lavora a San Francisco, andiamo a dormire, preoccupati per la giornata di domani.

Mg. parziali: 201.93 Mg. totali: 1181.3
Mg. trail in giornata: 3 Mg. totali : 46

Cannonville Bryce Valley KOA
Highway 12 at Red Rock Road
Cannonville
Voto:7/10



Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu