Usa4you-WestCoast SanFrancisco - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


San Francisco

Cable Car


Martedi 5 agosto

Dopo più di un anno di preparazione completamente "fai da te", finalmente è arrivato il momento della partenza.
Si parte da Torino con scalo a Francoforte direzione San Francisco ,l'aereo è in orario e verso le 16.15 atterriamo sul suolo americano passiamo i controlli e ritiriamo i bagagli…finalmente siamo negli States.
Passati i controlli senza nessun problema, ci dirigiamo verso la stazione della Bart e scendiamo a Powell Station,dove acquistiamo il Muni Passport che per 18 dollari ci consente l'uso dei mezzi pubblici per 3 giorni(compresi i Cable Car).
Check in nel nostro Motel 6 e subito partiamo verso il Ball Park, lo stadio dei San Francisco Giants, per assistere alla partita contro gli Atlanta Braves alle 19, il ticket lo avevamo comprato on line mesi prima.
Lo stadio e l'atmosfera sono favolosi, un po' meno la temperatura, fà un freddo notevole e ci dobbiamo arrendere dopo un paio d'ore forse anche per colpa del fuso orario, ormai non dormiamo da parecchie ore.


Mercoledi 6 agosto

Sveglia al mattino presto per dirigerci alla volta dell'isola di Alcatraz per visitare la cosiddetta "THE ROCK", tickets già acquistati on line mesi prima: il tour si chiama  Early bird
Il tour, comprende anche un audio guida in diverse lingue (tra cui l'italiano) con la descrizione delle varie parti del carcere molto ben fatto.
Trascorriamo l'intera mattinata sull'isola , la visita ci è piaciuta parecchio e ci promettiamo al ritorno in Italia di rivedere il film "fuga da alcatraz".
Ormai è ora di pranzo e ci fermiamo al Bubba Gump, per poi visitare tutta la zona del Pier con i singolari leoni marini e i vari negozietti.
Alcuni acquisti veloci e ci dirigiamo alla volta della Lombard street ,la famosa tortuosa strada che si vede spesso nei film, da dove si vede un bel panorama sulla baia.
Poi prendiamo il cable car che passa proprio lì davanti per dirigerci alla volta del simbolo della città: il Golden Gate Bridge.
Troviamo una stradina laterale dove e possibile ammirarlo per tutta la sua grandezza e poi ne affrontiamo un pezzo a piedi, anche qui nonostante il sole, l'aria è gelida.
Ritorniamo verso il Fisherman Wharf e proviamo la famosa zuppa di granchio servita in un po' di pane ..niente di eccezionale, e ci fermiamo a cena nella famosa catena Hooters, non certo per il loro menù ma piuttosto per le famose cameriere.


Giovedi 7 agosto

Dopo una bella colazione a base di Muffin,  partiamo alla volta di Chinatown: qui sono le 9.30  del mattino cosi evitiamo il caos del quartiere,  poiché qui come in altri posti degli states i negozi non aprono fino alle 10.
Proseguimento verso il  Financial District per vedere l'edificio più alto di S.F. la Transamerica Pyramid con i suoi 260 mt, piccolo e veloce salto a NorthBeach (Little Italy) e proseguimento verso Telegraph Hill.
Dopo una bella camminata in mezzo a case e gradini arriviamo in cima, dove si trova la Coit  Tower, una torre alta 86 mt da dove si può ammirare SF a 360° prendendo un ascensore a pagamento.
Torniamo poi verso il centro in Union Square dove dopo pranzo ci diamo a un po' di shopping, visto il favorevole cambio euro/dollaro.
Torniamo al motel per sistemare gli acquisti e partiamo alla volta dell'agenzia di noleggio all'aeroporto: la Hertz
Consegniamo la prenotazione ed ecco li' la nostra car: una Chevrolet Impala 3.5 di cilindrata che ci accompagnerà per tutto il nostro"on the road negli Stati Uniti.
Preso confidenza con la car facciamo ritorno verso il motel ..

Miglia percorse: 45

Motel 6      
895 GEARY STREET
San Francisco
Voto: 6/10



Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu