BLOG - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

modifiche per l'autorizzazione ESTA

Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa
Pubblicato da in esta · 4 Gennaio 2019
Tags: estapassaporto
In data 11 Dicembre 2018 il CBP,(US Customs and Border Protection) ha diramato un comunicato nel quale informa i viaggiatori per gli Stati Uniti, anche quelli in transito, di effettuare la richiesta di autorizzazione al viaggio non più tardi di 72 ore prima del volo.
Cos'è cambiato?
Fino all' 11 Dicembre non c'era un limite vero e proprio entro il quale richiedere l'esta, di solito l'esito era quasi instantaneo o era sufficiente dopo qualche minuto rientrare nel sito e ricontrollare tramite il numero della pratica, in rari casi bisogna attendere massimo 72 ore.
Succedeva anche che alcune persone arrivavano in aeroporto senza sapere nulla dell'obbligatorietà di effettuare questa autorizzazione al viaggio e quindi veniva fatta al momento a pagamento maggiorato direttamente dagli uffici delle compagnie aeree Americane presenti nel terminal.

Dall' 11 Dicembre quindi, chiunque è in partenza  negli Stati Uniti, anche se solo per transito, dovrà richiedere l'Esta il prima possibile e in ogni caso non meno di 72 ore prima del volo, altrimenti come dice il CBP si rischia di non avere un' ESTA approvato prima della partenza prevista.
Ovviamente senza un Esta approvato sarà vietato imbarcarsi sul volo.

Modifica Status dell'Esta

In data 21 Dicembre il Consolato Generale di Houston ha pubblicato una nota nella quale specifica che è ora operativo il centro governativo statunitense denominato NVC (National Vetting Center). Tale struttura è incaricata di operare nuove e più approfondite verifiche sugli ingressi nel Paese. Le Autorità americane hanno informato che tali controlli si estendono anche alle autorizzazioni ESTA già concesse la cui durata è, generalmente, biennale. Alcuni visitatori potrebbero quindi avere il proprio ESTA cancellato dal sistema on-line senza preavviso. Prima di intraprendere il viaggio, si raccomanda dunque a tutti i viaggiatori, anche solo in transito negli Stati Uniti, di verificare la piena validità del proprio ESTA.
QUI la comunicazione

Il sito ufficiale dell'Esta è sempre solo questo: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Per altre informazioni su Esta e Passaporto potete leggere qui:



Torna ai contenuti