Usa4you-Yosemite - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Yosemite National Park

Schede
I miei viaggi
half-dome

Il parco nazionale di Yosemite situato nel cuore della Sierra Nevada, una catena montuosa che si estende lungo la parte orientale della California, si trova a circa 180 miglia da San Francisco.
Inizialmente sottoposto a tutela nel 1864 da Abramo Lincoln, Yosemite fu istituito come parco nazionale nel 1890. Copre un'area di oltre 3.000 chilometri quadrati e varia in altitudine da 600 a 4.000 metri. Presenta paesaggi tra loro molto diversi: la valle di Yosemite con maestosi paesaggi, foreste di sequoia (alberi giganteschi e tipici della California) ed ecosistemi alpini.
Il parco è molto ricco anche di vari animali, che vivono liberi: orsi lupi e soprattutto scoiattoli che vi correranno intorno aspettando da voi del cibo.Non date mai niente da mangiare a questi animali e cosa molto importante, visto il gran numero di orsi presenti, non lasciate in giro o nella vostra macchina cibo o sostanze profumate poiché li attirerebbero subito provocando anche gravi danni alle vostre autovetture.


Come arrivare

L'ingresso a Yosemite, come in tutti i parchi nazionali d'America, è gestito dal NPS (National Park Service) è il costo è di 20$ per veicolo valido per una settimana, 10$ per persona a piedi o in bici, è accettato il National Pass (80$)
Il parco di Yosemite dispone di 4 entrate
Due a ovest se arrivate da San Francisco che sono Big Oak Flat (sulla 120) e Arch Rock (sulla 140 da El Portal), una a sud sulla 41 passando da Oakhurst se arrivate da Sequoia o Los Angeles e l'ultima ad est la Tioga Pass Entrance arrivando da Las Vegas o Death Valley.
Proprio quest'ultima come accennato sopra, può essere chiusa gran parte dell'anno a causa della neve, di solito la chiusura avviene dalla fine di ottobre a inizio novembre, e la riapertura da fine maggio a inizio giugno, quindi è sempre bene informarsi prima sulle condizioni stradali.Per info sulla apertura e chiusura potete leggere QUI
Si può girare con la propria macchina nel parco o utilizzare le navette gratuite.


Da vedere

Yosemite è considerato uno dei più belli parchi Nazionali d'America, c'è da dire però che un amante della montagna, la troverà affascinante ma comunque sempre molto simile alle nostre Alpi.
Oltre 315 chilometri di strade permettono di raggiungere le varie parti del parco in macchina o, in certi casi, con navette gratuite. Per provare escursioni, si può scegliere tra i tanti sentieri che il parco offre, ma in ogni caso conviene programmarle nei mesi estivi, altrimenti può fare molto freddo e si può trovare neve anche fino a giugno come sulla Tioga Road, la strada che attraversa il parco da ovest ad est.
Anche se bisogna dire, che in inverno o inizio primavera si può godere di paesaggi e cascate in completa tranquillità, al contrario dell'estate quando i turisti sono numerosi e le cascate a volte si limitano a piccoli scoli di acqua


Tunnel View e Yosemite valley

Spettacolari paesaggi, che s'incontrano arrivando dalla parte sud del parco in macchina e all'improvviso si può vedere tutta la Yosemite valley spesso chiamata "la grande cattedrale della natura", è un esempio senza pari di valle scavata da un ghiacciaio. Le fragorose cascate, le ripide pareti di granito, i prati verdissimi e le massicce formazioni rocciose ne fanno un'autentica meraviglia della natura. Ad ovest svetta El Capitan, una parete di roccia di 900 m dove molti scalatori si cimentano nella salita.
Sulle ripide pareti della valle si possono vedere numerose cascate; i periodi di massima portata sono maggio e giugno, mentre ad agosto e settembre alcune di esse sono completamente asciutte. Con un dislivello di 739 metri, le Yosemite Falls sono le cascate più alte nell'America settentrionale e un veloce sentiero di 10 minuti vi conduce alla base e poi possibile continuare per arrivare fino alla cima.
Sullo sfondo la cima dell'Half Dome, che si può vedere da quasi tutto il parco, con la sua forma caratteristica domina la valle.
Altre cascate notevoli sono quelle di Bridalveil ("il velo della sposa", 189 metri), Vernal (97 metri), Nevada (181 metri) e Illilouette (113 metri), che creano uno scenario imponente nel parco.

Sequoia

Nel parco nazionale di Yosemite ci sono tre foreste di sequoia. La più grande è Mariposa Grove, a 56 chilometri a sud di Yosemite Valley lungo l'autostrada Highway 41.
Le altre due, Tuolumne Grove e Merced Grove, si trovano a nord-ovest della valle, vicino a Crane Flat lungo l'autostrada Highway 120.
Questi alberi superano i sei metri di diametro e raggiungono più di 2500 anni di età, sicuramente i più belli sono concentrati a Mariposa Grove ma certamente non sono ugualmente impressionanti come quelli di Sequoia National Park.

Glacier Point

Il vasto paesaggio osservabile da questa rupe a picco sulla valle è favoloso, specialmente al tramonto o quando la luce della luna piena trasforma le vertiginose pareti di granito in una visione magica. Da un'altezza di 975 metri si domina tutta la valle; in lontananza sul lato opposto si può vedere lo straordinario salto della cascata Yosemite Falls, mentre il panorama degli altipiani Sierra Nevada lascia senza fiato. Sentieri vicini portano ad altri spettacolari panorami. In estate basta un'ora circa per arrivare in macchina (51 chilometri) a Glacier Point da Yosemite Valley; in inverno la strada è chiusa presso la stazione sciistica di Badger Pass.

Olmsted Point

Sulla route 120 per Tuolumne Meadows prima di arrivare al Tenaja Lake, qui si può salire su un promontorio di granito e godere di uno dei più bei panorami sul parco, si vede in lontananza oltre al lago anche Half Dome.
Poco più avanti ci si può fermare per osservare il bellissimo lago e magari fare uno spuntino con tanto di panorama.

Tuolumne Meadows

Lungo la Tioga road, si tratta di un ampia prateria circondata da montagne dove si possono fare alcune camminate tra cui quella che porta a Elisabeth Lake, oppure dietro al visitor Center visitare il museo gratuito con storia delle usanze degli indiani e una galleria fotografica del parco.


Trail

Lower Yosemite Fall     
facile
1,7 km andata e ritorno (45 minuti)
Punto di partenza: fermata n. 6 del servizio navette (Lower Yosemite Fall Trailhead)
Questo sentiero è agevole, corto e asfaltato, e offre viste spettacolari delle cascate superiori e inferiori che lo sovrastano. Il periodo di massima portata di queste cascate va da ottobre inoltrato ai primi di agosto, mentre ad agosto, settembre e ai primi di ottobre le cascate possono essere asciutte fino all'arrivo delle piogge e della neve.

Upper Yosemite Fall   
difficile
11,6 km andata e ritorno; 820 m di dislivello; 6 - 8 ore
Punto di partenza: inizio del sentiero Upper Yosemite Fall/campeggio n. 4 - fermata n. 7
Si tratta di uno dei sentieri storici di Yosemite: è stato aperto nel 1873. Si snoda su più
livelli e conduce alla sommità di questa stupenda cascata, 739 metri sopra il letto della
valle. Potrete ammirare viste spettacolari di Yosemite Valley, Sentinel Rock, Sentinel Dome e Glacier
Point.

Vernal e Nevada Fall
normale
Vernal Fall: 4,8 km andata e ritorno; altitudine 300 m; 3 ore;
Nevada Fall: 11,2 km andata e ritorno; altitudine 600 m; 5 - 6 ore;
Il punto di partenza è a Happy Isles - fermata n. 16 della navetta
Dalla passerella si ha una vista eccezionale della cascata di Vernal e del fiume Merced. A 300 metri dalla passerella il sentiero si biforca nei sentieri Mist Trail e John Muir Trail; seguire il primo per raggiungere direttamente il ciglio della cascata di Vernal Fall. Il percorso è di 800 metri e comprende oltre 600 gradini di granito.Gli spruzzi dell'acqua delle cascate rendono abbastanza scivoloso questo tratto del Mist trail, portatevi dei kway
Il sentiero da Vernal alla cascata di Nevada è lungo 3,2 km, tortuoso e ripido; poi si può ritornare per il John Muir trail, più agevole ma più lungo, che offre viste spettacolari di entrambe le cascate.


Dove dormire

Yosemite possiede diversi campeggi, ma solo pochi alcuni solo prenotabili anticipatamente, altri invece vale la regola "First come, first served" cioè il primi che arrivano meglio alloggiano.Per info leggete sul sito ufficiale del parco, anche perché in alta stagione bisogna prenotare con largo anticipo.
Se invece cercate alloggio fuori dal parco le città adiacenti possono tranquillamente soddisfare ogni esigenza, (facendo sempre attenzione nei periodi di maggior affluenza) ci sono El Portal e Mariposa se arrivate da San Francisco e Oakhurst se arrivate da sud.
Se invece arrivate da est, tipo Death Valley, ci sono Lee Vining o più lontano Bishop.
Io ero stato al Cedar Lodge a El Portal e mi ero trovato bene, belle camere, piscina, ottimo perché a pochi km dall'entrata del parco.


Link

http://www.yosemite-motels.com/

http://www.nps.gov/yose/

Vedi anche:

Foto Yosemite
Diario di viaggio

Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu