Usa4you-WestCoast Death Valley - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Death Valley-Las Vegas

Zabriskie Point


Domenica 10 agosto



S
veglia alle 4 del mattino,un po' in coma facciamo colazione e partiamo alla volta della valle della morte attraverso la Street 190 verso Stovepipe Wells, si prosegue x Furnace Creek Visitor Center .    
Il caldo comincia a farsi sentire e poco prima delle 8 siamo già a Badwater: il lago salato a 86 metri sotto il livello del mare , Lungo la strada  si incontrano  il Golden Canyon e il Devil's Golf Course - (Campo da Golf del Diavolo. )
Ritorniamo verso  Furnace Creek  passando per  Artist Drive (strada a senso unico) un percorso tra rocce dai colori molto vivi dove passiamo x Artist's Palette: la tavolozza dell'artista, è 1 piccolo anfiteatro di rocce colorate che assumono svariate colorazioni nei diversi momenti del giorno.
Facciamo una piccola escursione al Golden Canyon per una piccola camminata ma il caldo è troppo per continuare senza acqua cosi' ci dirigiamo versi gli ultimi punti panoramici:
Zabriskie Pt e Dante's View,dove per raggiungere quest'ultimo punto ci aspetta prima una bella salita con la nostra impala e poi un piccolo sentiero a piedi sotto il sole.
La temperatura dell'acqua della nostra car comincia a salire soprattutto dopo la salita verso Dante's View quindi cominciamo ad avviarci verso Las Vegas.
A 30 miglia da Las Vegas ci fermiamo a fare la spesa in un enorme market, dove tra le altre cose compriamo un contenitore di polistirolo per qualche dollaro,tipo una borsa frigo dove per tutta la vacanza potremmo tenere al fresco cibo e acqua grazie ai distributori di "ice"gratuiti in tutti i Motel.
Arriviamo a Las Vegas verso le 17.00,in mezzo al traffico e fatichiamo a fermarci dal nostro hotel (Luxor) per fare il check in e  a trovare la reception  visto le tantissime slot machine, comunque dopo una piccola rinfrescata siamo pronti per affrontare la serata nella città più pazza degli States.
Siamo subito nella strip per ammirare tutti questi meravigliosi hotel.
Rimaniamo stupefatti dai particolari di tutti questi hotel e dalla mania del gioco dei turisti, visitiamo in sequenza:

Luxor:
Il nostro hotel, a forma di piramide di vetro nero e acciaio alta circa 30 piani, con statue che imitano lo stile egizio e con una grande sfinge all'esterno. Verso sera un fascio di luce parte dalla punta della piramide puntato verso il cielo. L'atrio dell'albergo è il più grande atrio del mondo.
Exalibur:
Hotel a forma di castello mediovale in stile fantasy
NewYork-NewYork:
Senza bisogno di presentazione, riprende alcuni edifici di NY con la classica Statua della Libertà e le montagne russe che le passano vicino.
MGM Grand:
È l'albergo con più posti letto di tutta Las Vegas: circa 5500 camere. Al suo interno vi sono 2 montagne russe e all'esterno c'è un enorme leone d'oro.
Bellagio:

Famosissimo perchè riprende i paesaggi del lago di Como, il suo lago artificiale ogni 15 minuti presenta lo spettacolo delle fontane danzanti al ritmo di musica, dove noi assistiamo all'ultimo spettacolo di mezzanotte Ormai sono quasi le 4 di notte il resto sara' per il giorno dopo.

Miglia parziali: 315  Totale miglia:898


Luxor Hotel and Casino
Pyramid Deluxe Room
3900 Las Vegas Blvd
Voto:7/10



Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu