the-canyons-wahweap - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Wahweap Hoodoos - The Great Wall


Sabato 13



Stamattina perdo un'ora di fuso, anche se mi muoverò solo di pochi km dal confine Arizona Utah.

La destinazione è Wahweap Hoddos, un insieme di formazioni bianche molto particolari.
Il sentiero parte poco fuori Big Water ed è lungo circa 8 km solo andata, ed è tutto in piano senza nessun dislivello.
Per raggiungere il trailhead bisogna percorrere una strada sterrata e poi attraversare un wash, ma visto che era pieno di fango e un po' di acqua , non avendo un 4wd lascio l'auto prima di attraversarlo e continuo a piedi, anche perchè la distanza è solo di 1 km scarso.
Il percorso è molto semplice basta seguire il wash, non presenta nessuna difficoltà, a volte c'è da superare qualche zona fangosa o con un po' di acqua ma niente di difficile.
Lungo il tragitto incontro un numero incredibile di conigli, che sembra popolino molto attivamente questa zona, e arrivo agli Hoodoos in circa un'ora e mezza.
La zona non è molto grande e le formazioni si dividono su due zone vicine tra loro, con calma faccio un po' di foto e poi riprendo la via del ritorno.
Avevo già provato a raggiungere questo luogo almeno un altro paio di volte, ma causa brutto tempo avevo sempre dovuto rinunciare, quindi sono contento di esserci riuscito questa volta!
Prossima metà un altro canyon poco distante, ma quando arrivo alla strada sterrata la trovo chiusa con una sbarra con lucchetto, quindi devo tornare indietro.
Passo poi a prendermi il posto nel bel campeggio di Wahweap Marina poco fuori Page, e mi dirigo quindi ad esplorare una zona poco distante dall'Horseshoe Bend, vicino al Waterholes canyon, dove infatti devo chiedere il permit ai navajo.
Cena stasera da Denny's per poi passare dal campeggio per una doccia.



Wahweap Marina Campground

Voto:8/10


Mg. parziali: 95
Mg. totali: 638



Escalante


Domenica 14



Questa mattina a causa di un problema alla macchina perdo qualche ora.

La cottonwood è chiusa per i recenti temporali e quindi essendo dovuto passare da Kanab dal meccanico sono costretto a fare la strada normale in ogni caso verso nord est.
Arrivato a Cannonville voglio però entrare lo stesso sulla Cottonwood, nonostante il divieto, dato che la strada sembra in condizioni abbastanza buone.
Passo quindi a fatica il primo wash con un po' di fango e quando arrivo alla deviazione di Round Valley, l'ingresso è praticamente mezzo ostruito da terra e massi. Poco male penso, lascio l'auto e percorrerò i km che mi separano dall'entrata a piedi, ma proprio mentre mi stavo allontanando dall'auto arriva il suv di uno della blm. Il ranger si ferma e mi chiede ovviamente cosa succede e cosa faccio qui, visto il divieto di ingresso silla strada. Spiego il tutto, ma lui mi dice che purtroppo sta per arrivare il caterpiller per sistemare la strada visto che domani è prevista l'apertura, quindi non posso lasciare la mia macchina li, e me ne devo andare.
Perfetto, cosi me ne torno indietro, la giornata è ormai praticamente andata, la destinazione è Escalante, e passo a montare la tenda dagli Outfitters.
Per occupare le ultime ore della giornata decido quindi di fare l'escursione verso l 'Escalante Bridge , un sentiero che corre e attraversa alcune volte il fiume Escalante fino ad arrivare ad un grande arco naturale.
L'escursione è semplice e per la maggior parte all'ombra e con alcuni guadi attraverso il torrente.
E’ ottima in queste giornate calde.
Torno quindi dagli Outfitters , controllo il meteo per i giorni seguenti che purtroppo non è il massimo, domani 50% di pioggia nel pomeriggio, stessa cosa per martedi.
Decido quindi di restare solo domani a Escalante, l'altra escursione che avevo in mente sulla Hole In The Rock  per Martedi dovrò lasciarla perdere.


Outfitters Escalante

Voto:6/10


Mg. parziali: 279
Mg. totali: 917


Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu