Usa4you-the-best-of-utah-golden-cathedral - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Neon Canyon - Golden Cathedral


Domenica 18 Agosto



Oggi è di nuovo un’altra giornata importante, le previsioni danno temporali nel pomeriggio, quindi sperando che non si sbaglino, devo muovermi per tempo.
L’idea è di fare una delle due escursioni al fondo della Egypt Road sempre sulla Hole in the Rock, in realtà se il tempo avesse tenuto avrei provato a farle tutte e due, ma vedremo.
Le due escursioni sono lo slot Egypt 3
quello non tecnico e la Golden Cathedral. Entro quindi sulla Hole e dopo circa 17 miglia prendo la deviazione chiamata appunto Egypt Road che dopo 10 miglia mi porterà al parcheggio da dove parte l’escursione per la Golden Cathedral.
Il cielo è abbastanza aperto, ci sono solo un po’ di nuvole grigie che man mano che proseguo dalla Hole sembrano andarsene, molto bene.
La Egypt Road all’inizio è abbastanza simile alla Hole in the Rock e non presenta nessuna difficoltà, ma quando mancano circa 4 o 5 km all’arrivo la strada diventa molto più impegnativa, molta roccia e diverse buche profonde.
Il primo ostacolo è una collinetta dove al centro della strada c’è una grossa buca proprio in cima, con di fianco diverse pietre, scendo quindi per valutare come passare e decido di salire sulla roccia evitando la buca.
Ormai la strada è tutto un susseguirsi di buche e rocce, ma andando a velocità moderata non ho problemi e arrivo con calma al parcheggio per la Golden Cathedral.
Ci sarebbero due percorsi paralleli per arrivarci: uno entra nel fiume e l’altro invece si deve camminare al di fuori del canyon per poi scendere alla fine.

Decido la seconda, firmo il registro dell’hike e mi incammino, il sentiero scende subito molto ripido sulla roccia e ci sono alcuni cairns da seguire, da quassù si vede l’enorme cupola di roccia che è quella che dovrò tenere come riferimento per arrivare nel canyon.
Dopo la discesa ripida si cammina su un terreno molto sabbioso e cerco di individuare i cairns, ma sinceramente ne vedo diversi ma solo per il sentiero che porta dentro al fiume, così faccio riferimento al gps e alla cupola che avevo visto prima e proseguo.
Il percorso è praticamente sempre abbastanza pianeggiante in questo tratto, cairns non ne vedo, ma a volte scorgo qualche impronta di qualcuno che è già passato prima di me qualche giorno prima.
Arrivo quindi nel tratto dove devo scendere e intravedo una specie di sentiero nella sabbia profonda e lo seguo un po’ come posso, tenendo sempre l’occhio sulla cupola.

Arrivato al fondo del canyon proseguo nella vegetazione per arrivare sulla sponda del fiume, come pensavo c’è diversa acqua e quindi dovrò attraversarlo, ma mi fermo un attimo per cambiarmi le scarpe e metto quelle da torrentismo, così dopo avrò le scarpe da trekking asciutte.
L’acqua arriva fino alle ginocchia, ma il tratto da guadare è veramente corto e mi addentro così verso la bocca del Neon Canyon, percorro circa ancora un km a piedi, ogni tanto nell’acqua e ogni tanto lungo la sponda e arrivo così sotto alla cupola maestosa della Golden Cathedral.
La immaginavo più grande, ma è molto bella, decido di scattare un pò di foto e far cosi' la mia pausa pranzo all'ombra ed in completa solitudine.
Purtroppo da dentro il canyon vedo solo una porzione di cielo e quindi dopo pranzo decido di tornare indietro caso mai ci fossero nuvole in avvicinamento. Guado nuovamente il fiume Escalante e mi ricambio le scarpe, sono pronto al trail verso la macchina praticamente sempre in salita.
La risalita dal canyon è abbastanza faticosa, colpa della sabbia profonda, in più completamente al sole. Arrivato in cima guardo il cielo, sopra di me nessuna nuvola, ma vedo verso la direzione Escalante diverse formazioni, posso quindi tornare tranquillamente all’auto.
L’ultima parte è di nuovo molto in pendenza, ma stavolta almeno è tutta su roccia, ma quando arrivo in cima, vedo altre nuvole non molto ben promettenti, quindi decido di lasciar perdere Egypt e mi avvio verso Escalante.
Sulla via del ritorno ho una mezza intenzione di fermarmi nuovamente a Zebra, ma quando arrivo vicino al parcheggio le nuvole mi fanno desistere ed infatti, arrivato ad Escalante, inizia a piovere leggermente.
Speriamo in un meteo migliore per i prossimi giorni, anche se, essendo agosto, sono ancora stato molto fortunato.



Mg. parziali: 66,2 Mg. totali: 887,2


Prospector Inn
380 W Main
Escalante
Voto:7/10

Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu