Mount-Rainier - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Mount Rainier National Park

Schede
I miei viaggi
Mount Rainier
Introduzione

“The mountain are calling and i must go”,  è la frase di john Muir riportata su alcune cartoline raffiguranti il Mount Rainier.
In effetti lo scrittore/avventuriero americano di origine scozzese aveva perfettamente ragione, arrivati qui si ha la sensazione di essere chiamati verso la maestosa montagna.
Il Mount Rainier National Park si trova nello stato di Washington, a circa due ore di auto da Seattle verso sud est, è stato fondato nel 1899 come 5° parco nazionale, si estende su circa  960 km quadrati, dai quali spicca la montagna con i suoi 4392 m di altezza.
Il Mount Rainer è la vetta più alta nelle Cascade Range, il parco al suo interno contiene 26 ghiacciai tra i più grandi degli Stati Uniti e più di 300 laghi, oltre a foreste, prati subalpini e cascate.
E' la metà ideale per escursionisti, alpinisti, sciatori e amanti della mountain Bike in base alla stagione.

Come arrivare:

Il Mount Rainier National Park ha 5 principali aree di accesso :

Entrata Nord est: Carbon river
Aperta tutto l'anno , si arriva tramite la 165 , si accede solo all'ingresso del parco tramite la River Road Carbon, poco dopo la stazione di entrata,  l'accesso è consentito solo a pedoni e biciclette.
La stazione dei ranger si trova a 5,5 miglia a est dello svincolo con la 165
Un altro ingresso nel nord-ovest è Mowich Lake, sempre tramite la 165, questa strada è aperta solo in estate, chiude con le prime nevicate in autunno.
Entrata sud ovest: Nisqually
La strada 706 porta all'ingresso sud ovest, la strada verso la zona di Longmire rimane aperta anche di inverno, tranne per grandi nevicate.
La strada da Longmire a Paradise chiude in inverno tutte le sere dal primo novembre, e apre la mattina seguente neve permettendo.
In inverno anche se le strade sono aperte alcuni servizi potrebbero non essere disponibili, in estate è facile trovare lunghe code per l'ingresso.
Entrata sud est: Stevens Canyon
L'ingresso sud è raggiungibile dalla 123 provenendo dalla 12, è aperto generalmente da fine maggio ai primi di novembre.
Passato il visitor center di  Ohanapecosh si entra nel parco dall'ingresso chiamato Stevens Canyon
Entrata Est: Chinook Pass
L'ingresso Est è aperto solo in estate, e si raggiunge sempre dalla 410
Entrata nord est: Sunrise-White River
L'ingresso è dalla 410 sia per chi arriva da Seattle o da Yakima, la strada che porta a Sunrise è di solito aperta dai primi di Luglio fino a Settembre cosi come il visitor center e i servizi annessi, e chiude al bivio con il White River Campground tutte le sere da Settembre per riaprire la mattina successiva fino all'arrivo della neve.

Controllare sempre le notizie per la condizione della strada tramite il sito ufficiale del parco. http://www.nps.gov/mora/planyourvisit/road-status.htm


Informazoni sulla visita

L'ingresso al parco è di 20$ per auto e 10$ per pedone o bicicletta , il pass è accettato
Ci sono 4 visitor center che sono :Longmire Museum, Henry M Jackson  a Paradise,Ohanapecosh  e Sunrise .

Il parco può essere visitato tutto l'anno, anche se i mesi migliori sono quelli estivi quando i sentieri sono liberi dalla neve e i fiori e i prati sono in piena fioritura
Proprio in questi mesi c'è il maggior afflusso di turismo, difficoltà di parcheggio e le prenotazioni per i vari lodge devono essere fatte in largo anticipo.
I mesi di Luglio e Agosto sono quelli dove si raggiungono temperature più confortevoli con meno precipitazioni, trovandoci però in montagna il clima può variare velocemente.

Cosa vedere

Non c'è modo migliore per scoprire le meraviglie del Mount Rainier scegliendo tra le innumerevoli escursioni di varie difficoltà(circa 250 miglia di trail), ovviamente da maggio a Settembre quando la maggior parte dei sentieri e strade sono percorribili.
Dai prati fioriti, ghiacciai, laghi e tanti panorami mozzafiato, ma il Mount Rainier non è solo questo anche se non siete degli escursionisti esperti potrete lo stesso godere di questo magnifico luogo .

Possiamo dividere il parco in 4 zone distinte:

SOUTH WEST : LONGMIRE/ PARADISE

Con l'istituzione del Mount Rainier National Park nel 1899, Longmire era diventata la sede principale , in questa zona prima si trovava la  fattoria ,l' alloggio, e le sorgenti minerali  di James Longmire. Oggi, anche se non è più sede principale del parco,  l'edificio originale ospita un museo che racconta la storia dei primi giorni del parco. Dall'altra parte della strada c'è un edificio completato nel 1930 che conserva ancora gli uffici per il personale del parco e ospita il Longmire Wilderness Information Center
Paradise è oggi la sede principale del parco  con il suo Jackson Visitor Center, è famosa per i suoi bellissimi panorami e prati fioriti, il nome deriva da una esclamazione della figlia di  James Longmire che disse “Oh, what a paradise!”  
La zona inoltre d'inverno ha una grande quantità di precipitazioni nevosi e vengono svolte tutte le attività sportive invernali. In estate è tra le più frequentate, soventi le code all'ingresso e molte volte risulta difficile trovare parcheggio.

Arrivando dall'entrata ovest si incontano subito alcuni punti interessanti :

Westside Road
Questa strada inizia 1 miglio a est della  Nisqually Entrance. La strada è chiusa ai veicoli dopo il cancello e si può  proseguire solo a piedi o in bicicletta.
Christine Falls
A 4 miglia a  east of Longmire si possono vedere queste piccole cascate da un ponte, il parcheggio è molto piccolo e si sconsiglia di fermarsi nei pressi del ponte.
Glacier Bridge
5 miglia in direzione Paradise, dal ponte si ha una magnifica vista sul ghiacciaio Nisqually Glacier.
Ricksecker Point Road
Questa strada a senso unico(aperta solo in estate) inizia 6 miglia a est di  Longmire e offre una fantastica vista del Mount Rainier, Nisqually Valley e Tatoosh Range.
Inspiration Point
Un altro per punto panoramico con spettacolari viste sul Mount Rainier e il Tatoosh Range.Si trova a circa 2,5 miglia da Paradise sulla Stevens Canyon Road  in direzione Ohanapecosh  N46.77345° W121.74392°
Reflection Lakes
Uno dei luoghi più fotografati del parco con il lago che riflette il Mount Rainier.
Si trova sempre sulla Stevens Canyon Road  in direzione Ohanapecosh a circa 3 miglia da Paradise

TRAIL

Comet Falls Trail
3.8 miglia  6 km facile
La partenza si trova a circa  quattro miglia ad est di Longmire sulla strada verso
Paradise, questo sentiero porta a una delle più alte cascate nel parco: le Comet Falls.  

Emerald Trail Ridge
17,2 miglia.  27 km
Partendo dal Puyallup river trailhead (vicino all'ingresso Nisqually), questo trail ha un dislivello di circa 700 mt e nei mesi di Luglio e Agosto vi permette di vedere bellissimi prati verdi fioriti.La prima parte del percorso passa dentro la foresta e poi il sentiero sale gradualmente diventando più roccioso

Sky line
5.5 miglia tot (8.8 km) facile
Il sentiero si trova vicino all'ingresso del Jackson Visitor Center a Paradise, e parte proprio dai dei gradini in  pietra inscritti con una citazione di John Muir.Uno dei sentieri più battuti della zona, in estate è difficile trovare parcheggio.
Il sentiero sale 2 miglia fino a raggiungere Panorama Point, dove c'è anche un bagno chimico. Passato Panorama Point il sentiero scende di un miglio fino al bivio con il Golden Gate Trail, un altro 0,75 miglia e il Skyline Trail raggiunge la Stevens-Van Trump Memorial e l'incrocio con il glacier paradise Trail. Da lì si scende nella Valle del Paradiso, poi sale leggermente a Myrtle Falls e infine di nuovo in Paradiso.
Lo sky line può essere percorso sia in senso orario che antiorario, e combinato con diversi sentieri per diminuire o aumentare la lunghezza come ad esempio il Nisqually trail di soli 1,2 miglia
Il sentiero offre straordinari panorami di campi  fioriti, la vista  ravvicinata al Mount Rainier e il ghiacciaio Nisqually, in una giornata limpida si riesce a vedere il Mount Hood in Oregon

Bench and Snow Lake Trail
2,5 miglia 4 km
Il sentiero parte a circa 2,5 km dal Reflection Lake direzione est,  e permette di vedere due laghi, il sentiero all'inizio estate può essere ancora coperto di fango per lo scioglimento della neve.

SUD EST: OHANAPECOSH

Box Canyon
Situato sulla  Stevens Canyon Road a 19 km ovest di Ohanapecosh, si può, tramite una cortissima passeggiata dal ponte, vedere uno stretto slot canyon dove scorre il fiume.
N46.76564° W121.63475°

TRAIL

Silver Trail Falls
(3 miglia). Questo percorso molto facile parte dal  Ohanapecosh Campground e prosegue lungo il fiume fino ad arrivare ad una cascata.
Trail adatto soprattutto alle famiglie con l'opportunità di vedere molta wildlife

Grove of the Patriarchs
1,5 miglia. 2,4 km
trailhead N46.75769° W121.55737°
Si parte vicino all'ingresso di Stevens Canyon, il sentiero è tutto in piano e molto facile, e conduce nel bosco dove si trova una vegetazione molto simile alle foreste pluviali dell'Olympic National Park.
Inoltre l'area contiene molti grandi e maestosi alberi come cedri e Douglas che sono stati stimati sui 1000 anni di età.

NORD EST : SUNRISE / WHITE RIVER

La zona di Sunrise si trova ad un'altitudine di 1950 mt ed  è il punto più alto che può essere raggiunto con un veicolo nel parco nazionale di Mount Rainier. In estate i prati di montagna abbondano di fiori di campo, e nelle limpide giornate estive la vista su Mount Rainier e sul ghiacciaio  Emmons sono meravigliose
Sunrise si trova a 60 miglia a nord est dell'ingresso Nisqually e 14 miglia a nord ovest dal  bivio Sunrise / White River sulla Highway 410.
Questa zona del parco di solito apre alla fine di giugno o all'inizio di luglio e si chiude a fine settembre ai primi di ottobre.

TRAIL

Burroughs trail loop
7,5 miglia 12 km round trip
Sicuramente uno tra i più belli trail della zona Sunrise, parte proprio vicino al visitor center e inizia a salire leggermente raggiungendo prima il Frozen Lake, per poi raggiungere le due vette distanti tra loro di circa 2 km. Da qui si ha uno dei più belli panorami sia sul Mount Rainier che sulla valle sottostante.
Il sentiero del ritorno può essere preso da sud ovest passando per il shadow lake e ritornando cosi dal visitor center.
Controllare sempre prima le condizioni del trail al visitor center perchè potrebbe essere pericoloso a causa dei pendii elevati

Naches Peak Loop Trail
5.7 km
trailhead N46.86999° W121.52000°
Un  semplice loop tra le escursioni più popolari, il trail parte a 1 km a ovest di Chinook Passo sulla SR 410.
Consigliato in senso orario, il percorso sale lungo il bosco per poi unirsi per un tratto al famoso Pacific Crest Trail per poi ritornare al Tipsoo Lake .

Palisades Lakes Trail
7 miglia
trailhead N46.91755° W121.58776°
Un altro fantastico percorso di questa zona del parco, il trailhead si trova da sunrise point, si scende da una ripida discesa e si incontra subito il Sunrise Lake.
Il percorso continua arrivando dopo 1,5  al Clover Lake  e prosegue attraversando tre piccoli laghi:   Tom, Dick e Harry Lake per arrivare poi alla deviazione di Hidden Lake, da lla deviazione un altro miglio ci porterà al termine dell'escursione a Upper  Palisades Lake.
Anche se da questo trail non potrete vedere il Mount Rainier, perchè coperto dalla montagna, godrete di ottimi panorami tra laghi e campi di fiori e mirtilli.

NORD OVEST CARBON RIVER

Questa zona del parco, situata a nord ovest , prende il nome da giacimenti di carbone che si trovano al suo interno. Questa parte del Mount Rainier National Park riceve costantemente elevate quantità di precipitazioni che la rendono molto simile a una foresta pluviale temperata.

TRAIL

Rain Forest Nature Trail
(0,3 mi / 0,5 km)
Questo breve percorso ad anello, parte di fronte all'ingresso e permette di vedere una classica foresta pluviale
Chenuis Falls Trail
(0,4 miglia). Questo breve percorso richiede di attraversa il fiume  per arrivare a una piccola cascata
Il trailhead si trova a 3,5 miglia ad est della stazione del Ranger.
Green Lake Trail
(9,6 mi / 15,4 km andata e ritorno)
Il sentiero parte a 5.3 km a est dell'ingresso di  River Carbon e attraverso la fitta foresta conduce al Green Lake Trail
Carbon Glacier Trail
(17 mi / 27,4 km andata e ritorno)
Il percorso migliore per vedere un ghiacciaio, il trail parte dall'ingresso principale e prosegue per l' Ipsut Creek Campground,per poi passare attraverso il fiume tramite un ponte di tronchi.
Tolmie Peak Trail
(6,5 mi / 10,5 km andata e ritorno)
Il percorso inizia dal lato nord del lago Mowich e prosegue per 2 km attraverso la foresta ad un bivio dove una ripida salita ripida di 2 km porta a Eunice Lake, per poi continuare fino a Tolmie Peak Lookout

TRAIL IN TUTTO IL PARCO

Mount Rainier Climbing
L'escursione regina del parco è sicuramente la salita sul Mount Rainer, che richiede un permesso da prendere al Visitor Center al costo di 30$, o richiederla on line tramite il sito ufficiale.
Questa escursione ovviamente è dedicata ad alpinisti esperti, ha un dislivello di quasi 3000 mt su una lunghezza di circa 8 miglia.
http://www.nps.gov/mora/planyourvisit/climbing.htm

Wonderland Trail
Questa è l'Escursione con la E maiuscola per godere di tutto il Mount Rainier, lungo 93 km è dedicato ad escursioni esperti di backpacking ed è uno dei percorsi più votati al mondo come bellezza per un trekking di più giorni che circonda la montagna e offre panorami sorprendenti.
Un permesso è richiesto per dormire la notte
Per chi non ha esperienza può effettuare il percorso anche giorno per giorno
per info http://www.nps.gov/mora/planyourvisit/the-wonderland-trail.htm

Pacific Crest Trail
Una parte del Pacific Crest Trail passa all'interno e all'esterno del  Mount Rainier National Park lungo il confine orientale del parco, da Chinook Pass a nord fino a Laughing Water Creek, nel sud (vicino a Three Lakes).
Per info http://www.pcta.org/

Dormire:

Lodge
Ci sono due lodge all'interno del parco: il National Park Inn a Longmire e il Paradise Inn a Paradise.
Il primo è aperto tutto l'anno, ha 25 camere e ristorante, il Paradise Inn è aperto da circa metà maggio fino ai primi di ottobre, dispone di 121 camere e ristorante
Altri hotel è lodge sono disponibile all'esterno del parco.
Campeggi
Il Mount Rainier dispone di  4 campeggi:
Cougar Rock: nella parte sud ovest del parco
Ohanapecosh: nella zona sud est
White River: zona sunrise nord est del parco
Mowich Lake: nella zona nord ovest

Sono  aperti quasi tutti da circa metà maggio a settembre, l'unico campeggio primitivo è il Mowich Lake, che è anche l'unico gratuito e senza acqua, per gli altri il costo è di 20$
I campeggi di Cougar Rock e Ohanapecosh possono essere prenotati i restanti sono first come first served

download guida in PDF



Link:


Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu