Usa4you-Havasupai - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Havasupai Indian Reservation

Schede
I miei viaggi
havasupai havasu falls

Havasupai nel linguaggio dei nativi significa popolo delle acque smeraldo, questa tribù ha sempre vissuto nella zona del Grand canyon e dell’Arizona nord per oltre 1000 anni, praticando agricoltura nel canyon e caccia sugli altipiani fino nel 1882, quando fu costretta dal governo federale ad abbandonare la propria terra.
Solo verso la fine del 1975, è riuscita a recuperarne una parte, ora circa 600 persone vivono in quest’incantevole luogo, a ridosso del bordo occidentale del South Rim del Grand Canyon, nel villaggio di Supai, nel profondo Havasu Canyon dove, la loro economia ora è basata soprattutto sul turismo.
Havasupai Indian reservation
è sicuramente una delle zone più remote del Grand Canyon, fuori dei classici percorsi turistici, e il fatto di non essere molto semplice da raggiungere gioca a vantaggio del luogo ancora incontaminato, anche se dopo l’alluvione dell’agosto 2008, il luogo ha subito molti danni e quindi il tutto è stato un pò modificato.


Come arrivare ad Havasupai

La riserva di Havasupai Indian reservation si trova nel nord dell’Arizona, a circa una cinquantina di km in linea d’aria dal Grand Canyon Village.
Per raggiungerla bisogna per prima cosa arrivare al parcheggio di Hualapai Hilltop, luogo da cui parte il lungo sentiero, dalla Route 66 tra Seligman e Kingman bisogna svoltare sulla Route 18 (tra il miglio 110 e 111) poco prima di arrivare a Peach Spring, se arrivate da est.
Da qui parte la strada tutta asfaltata che vi porterà al parcheggio di Hualapai Hilltop dopo circa 65 miglia, ricordatevi di fare rifornimento prima di affrontare questa strada, poiché non ci sono distributori di benzina.
Qui potete lasciare l’auto, il parcheggio è custodito, non ci sono però altri servizi come ad esempio acqua o generi alimentari, solo saltuariamente qualche nativo che vende snack o bibite.
Hualapai Hilltop coordinate GPS  36.159776, -112.709300
Havasupai Village coordinate GPS 36.236944 -112.689167

Avete tre possibilità ora per arrivare nella riserva:

Trail

Il percorso per arrivare al villaggio di Supai è un’escursione moderata non tanto per la difficoltà del percorso ma per la sua lunghezza: 13 km (16 km fino al campeggio), il trail all’inizio scende in una ripida discesa a tornanti al fondo del canyon per circa 1 miglio e poi è pianeggiante fino al villaggio.
Il sentiero è roccioso e a tratti leggermente sabbioso, non è segnalato da cartelli o cairns, ma è semplice da seguire, indossare scarpe da trekking e portarvi acqua per il tragitto.
Viste le temperature soprattutto nei mesi estivi consiglio di partire molto presto di mattino, e di caricare lo zaino solo con il minimo indispensabile.
Come tempistica mettete in conto circa 3 ore di cammino, attenzione solo fino al villaggio, da qui poi dovrete proseguire per altri 3 km se dovrete arrivare al campeggio.
Ecco un riassunto delle distanze delle distanze

Hualapai Hilltop a Supai  13 km
Supai al campeggio 3 km
Campeggio a Mooney Falls 0.8 km
Mooney Falls Colorado River 13 km


Escursione a cavallo e con muli

E’ possibile, prenotando in anticipo, effettuare il trail tramite o cavalli o muli, i prezzi variano in base se la destinazione è il campeggio o il lodge, e si può scegliere per andata e ritorno o solo one way.
I prezzi:

Andata e ritorno

campeggio 187$
lodge  120$

One way

campeggio 93$
lodge 70$

le prenotazione devono essere effettuate telefonicamente

Elicottero

Possibilità di raggiungere e tornare da Havasupai con l’elicottero al costo di 85$ per viaggio a persona, non è possibile prenotarlo in anticipo, ma bisogna registrarsi all’arrivo e attendere il proprio turno.
I voli iniziano dalle 10 del mattino e terminano alle 13, ogni corsa dura circa 5 minuti, tenete presente che i primi voli saranno dedicati per priorità ai membri della tribù e per la spedizioni di rifornimenti.
Il servizio non è attivo sempre, ma solo alcuni giorni della settimana in base al periodo dell’anno

Funzionamento estivo:
15 Marzo -15 Ottobre

Domenica ~ 10:00-13:00
Lunedi ~ 10:00-13:00
Giovedi ~ 10:00-13:00
Venerdì ~ 10:00-13:00  

Funzionamento invernale:
16 Ottobre - 14 Marzo

Domenica ~ 10:00-13:00  
Venerdì ~ 10:00-13:00



Il villaggio di Supai offre un piccolo store per i generi di prima necessità, un ufficio postale, l’ufficio informazioni e un piccolo bar dove servono hamburger e bibite


Ingresso

Qualsiasi sia il modo con cui raggiungerete il villaggio, all’arrivo dovrete registrarvi all’ufficio del turismo e pagare un ingresso alla riserva di 35$ +tasse del 10%.
Qui pagherete anche il lodge o il campeggio che avrete prenotato prima
L’ufficio è ben visibile , si trova proprio di fianco ad un campo, dove atterra l’elicottero.


Dove dormire

Ad Havasupai non avete molta scelta su dove dormire, avete solo due possibilità il campeggio o il lodge
In entrambi i casi, le prenotazioni devono essere fatte telefonicamente molti mesi in anticipo, non avventuratevi verso Havasupai senza una prenotazione.


Campeggio

Il campground ospita circa 400 tende, si trova a 3km dal villaggio subito dopo le Havasu Falls , il tutto è molto spartano, i bagni sono solo chimici e non ci sono docce, se volete lavarvi lo dovete fare nel fiume usando sapone biodegradabile, c’è però una fontana d’acqua potabile.
La tenda dovrete portarvela voi, il costo del campeggio e di 17$ a notte più 5$ di tassa per l’ambiente più le tasse del 10%.
Da aggiungere sempre i 35$+ tax  di tassa ingresso alla riserva.
Sono accettate come pagamento carte di credito e contanti, e al momento del pagamento vi sarà dato un cartellino colorato da attaccare alla vostra tenda per riconoscimento.
La prenotazione è obbligatoria e va fatta per telefono, dovrete solo comunicare il vostro nome, il numero di notti e il numero delle persone, non è richiesto nessun dato di carta di credito.
Dal 2017 è possibile prenotare il campeggio anche on line QUI
Non arrivate a Supai senza prenotazione altrimenti vi faranno pagare il doppio, pari a 114$ a persona, o come recentemente dato il grande afflusso vi rispediranno indietro.

Lodge

I lodge sono molto belli, anche se un po’ cari, hanno tutti due letti matrimoniali, bagno privato e aria condizionata, ma niente televisione o accesso ad internet.
Come per il campeggio le prenotazioni devono essere effettuate per telefono, fornendo Nome e Cognome, indirizzo, numero telefonico, date richieste e carta di credito.
I costi per un Lodge fino a quattro persone si aggirano sui 145$ per notte +tasse, più un deposito cauzionale di 40 $ per camera per notte.
Le cancellazioni gratuite sono accettate fino a 2 settimane prima dell’arrivo, poi si passa ad una penale di 15 $ a notte, fino alle 24 ore prima quando invece diventa non più rimborsabile.
Da aggiungere sempre i 35$+ tax  di tassa ingresso alla riserva.


Che cosa fare e vedere:

L’attrazione principale del luogo sono le varie cascate e le varie piscine naturali d’acqua turchese

Navajo Falls

E’ la prima cascata che s’incontra dopo circa mezzo miglio di distanza dal villaggio di Supai, formata dal fiume Havasu Creek è alta circa 75 piedi, è caratterizzata da una grotta nascosta, formazioni rocciose interessanti, e un sacco di vegetazione.
Alla sua base si è formata una piscina dove è possibile fare il bagno, purtroppo dopo l’alluvione del 2008, il ruscello ha cambiato leggermente il percorso, rimane un ‘ottima scelta in solitudine rispetto alle più famose Havasu Falls e Mooney Falls

Havasu Falls

Le cascate simbolo di Havasupai, le più fotografate e conosciute, si trovano un altro mezzo miglio dopo le Navajo Falls, alte circa 100 piedi, l’acqua si tuffa in una piscina d’acqua azzurra turchese, con un bellissimo contrasto dalle rocce rosse, e nel suo proseguo forma diverse piscine e piccole cascate.
Anche qui è possibile fare il bagno, l’acqua per tutto l’anno ha una temperatura media di circa 70F (circa 20 C°) e ci si può rilassare intorno all’area sotto l’ombra dei vari alberi.
Questa è forse la cascata che è cambiata di più negli anni dopo l’alluvione.

Mooney Falls

Proseguendo dopo le Havasu Falls, per circa un  mezzo miglio abbondante dopo il campeggio si arriva alle Mooney Falls, l’ultimo tratto è molto pericoloso, bisogna scendere lungo la roccia, passando in uno stretto tunnel per poi scendere attraverso dei gradini ,con l’aiuto di una corda d’acciaio.
Il nome fu dato in memoria di un minatore, che cadde proprio nella discesa alle cascate.
Le Mooney Falls sono le più alte di Havasupai , dai suoi 190 piedi l’acqua forma alla base, una perfetta piscina blu, dove anche qui è possibile fare il bagno.

Beaver Falls

Le Beaver Falls  sono una serie di cascate dove confluiscono Beaver e Havasu Canyons, si trovano a 3 miglia dalle Mooney Falls, si deve proseguire lungo il corso del fiume, fino ad arrivare in un punto dove vedrete una corda con cui dovrete arrampicarvi per circa 8 metri in una difficile salita.
Dalle Beaver è possibile continuare per circa 10 km fino ad arrivare al Colorado River.


Consigli  e periodo di visita

Trovandosi in un canyon, il clima ad Havasupai non è mai troppo rigido, il periodo migliore va da Aprile a Settembre, ad agosto sicuramente il caldo è maggiore, ma è anche maggiore il rischio di piogge e soprattutto flash flood, che non sono da sottovalutare in queste zone.
Per questo viaggio dovete contare un soggiorno minimo all’interno della riserva, anche se due sarebbero ottimali visto la lunghezza del percorso e per vedere tutto con calma.

Link

Sito ufficiale
Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu