Usa4you-Grand Canyon - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:


Grand Canyon National Park

Schede
I miei viaggi
grand canyon

Il Grand Canyon, che si trova nella parte nord dell'Arizona, è un'enorme fenditura scavata dal fiume Colorado nel corso di milioni di anni, è una delle sette meraviglie del mondo e si estende per circa 5000 km² ed è visitato da più di 5 milioni di persone l'anno.

È lungo circa 500 chilometri, profondo fino a 1.800 m e con una larghezza variabile dai 500 metri ai 29 chilometri.Il parco è diviso in due versanti, detti Rim, il South Rim, la parte più turistica e il North Rim, meno visitata, ma comunque molto bella e più selvaggia.Anche se i due versanti sembrano vicini a vederli sulla cartina, per raggiungere la parte opposta occorrono circa 4/5 ore in macchina. Le cose che seguono trattano esclusivamente il South Rim.

Come arrivare

Il South Rim è situato a 100 km a nord di Williams, Arizona, da dove è raggiungibile tramite l'autostrada 64 dalla interstate 40, e a 130 km a nord di Flagstaff, da dove è raggiungibile tramite le autostrade 180 e 64. Le linee aeree commerciali fanno scalo a Phoenix, Flagstaff e Las Vegas. Esiste un servizio aereo limitato che fa scalo all'aeroporto del Grand Canyon, a Tusayan, poco più a sud del Parco, per voli provenienti da Las Vegas nord, Nevada, e Scottsdale, Arizona.
Quindi se arrivate in auto entrerete a Moqui dopo Tusayan sulla US64 S, o a Desert View sulla US 64 E a circa 40 km più a est per chi arriva dalla Monument Valley.


Muoversi nel parco

L'ingresso al parco costa $ 25 per ogni veicolo privato, $ 10 per  pedone o ciclista. Il biglietto di ingresso è valido sette giorni sia per il North Rim sia per il South Rim. Il National Parks ($ 80) è disponibile alle entrate del Parco.
Il Parco è dotato di un sistema di navette gratuite che percorrono il South Rim nell'area del Grand Canyon Village Le navette percorrono tre circuiti chiusi che sono collegati tra loro ma non sovrapposti, sono: la verde, la blu  e la rossa, precisamente collegano il parco attraverso tre strade:


Kaibab Trail Route

E' la prima navetta arrivando da Desert View, il percorso dura circa 30 minuti senza soste e partendo dal Grand Canyon Information Plaza  effettua le varie soste:
South Kaibab Trailhead
Yaki Point
Pipe Creek Vista


Village Route

Linea centrale che percorre il Grand Canyon Village con i suoi alloggi (lodge), ristoranti ed altri servizi, e inoltre fornisce l'accesso al Centro Visitatori presso la Canyon View Information Plaza
Alle sue estremità ci sono i collegamenti tra le altre due navette.

Hermits Rest Route

La linea rossa è parte dal Grand Canyon Village e procede lungo il versante per 13 km verso ovest, fino a Hermits Rest. Questo circuito è in funzione dal 1°marzo al 30 novembre. Quando questo percorso è attivo, nessun veicolo privato può percorrere la Hermit Road, il giro completo dura 75 min circa (sempre senza soste) effettuando le seguenti fermate partendo dal Bright Angel Trailhead:
Trailview Overlook Maricopa Point, Powell Point, Hopi Point, Mohave Point, The Abyss, Pima Point e Hermits Rest  Mohave e Hopi Point.

Tutte e tre le linee sono ben collegate tra loro e si può salire e scendere dove si vuole, in genere passano ogni 15 minuti.


Quanto tempo dedicare alla visita?

Dipende da quando tempo avete a disposizione, se vi accontentate di vedere i vari view point senza nessun trail 1 giorno vi basterà altrimenti se volete aggiungere qualche camminata o escursione potreste stare anche diversi giorni.
Ho visto turisti con viaggi organizzati che in una sola giornata si vedono il Grand Canyon e la Monument, certamente questo non è visitare questi luoghi, ma certo si può dire "sono stato al Grand Canyon".


Che cosa vedere ?

Kaibab Route

Arrivando da Cameron appena prima dell'entrata del parco potrete ammirare il Canyon del Little Colorado con dei bellissimi panorami e poi proseguire verso  Desert View, questa sarà la prima parte che incontrerete, qui a differenza della Hermits Route, potrete percorrerla quasi interamente con la vostra macchina tranne per lo Yaki Point.
Subito dopo l'entrata incontrerete Desert View Point con la sua Watch Tower, una torre di ispirazione indiana dove all'interno potrete vedere alcuni affreschi Hopi e dalla sua cima godere di un bel panorama.
Proseguendo verso ovest passerete Navajo Point e Lipan Point da dove si può vedere il Colorado per poi fare una sosta al Tusayan Museum, qui sono raccolti documenti, gioielli e utensili delle culture Anasazi e Hopi con alcuni ruderi di abitazioni risalenti a 8 secoli fa.
Dopo verso il Grand Canyon Village incontrate diversi punti panoramici (alcuni neanche segnalati) come  Moran Point, con vista in lontananza delle rapide sul Colorado e Grand View Point, uno dei più famosi, da qui parte un sentiero molto difficoltoso verso il fondo, dove anni indietro era usato dai minatori.
Si arriva poi  a Yaki Point, questo  è sicuramente uno dei più belli della zona, da questo punto raggiungibile solo con la navetta,  potrete fare il famoso trail del South Kaibab Trail.

Grand Canyon Village

Parte centrale del parco dove sono situati i vari alloggi e ristoranti, ci sono però alcune cose interessanti da vedere:

Kolb Studio
Si trova presso  il Bright Angel Trailhead, i fratelli Kolb, tra i primi fotografi del Grand Canyon, si insediarono qui all'inizio del 1900 e cominciarono a fotografare i turisti che scendevano il sentiero per poi rivendergli le foto.
Oggi questo edificio, recentemente restaurato, è una libreria specializzata sul Canyon

Yavapai Observation:
Questo edificio storico offre panoramiche stupende, una piccola libreria e un museo, ristrutturato nel 2007, è situato in un punto vicino per raggiungere il Rim Trail.
Aperto dalle 8 alle 20 in estate

Mather Point
Un bel punto panoramico, prima del Village se arrivate da Desert View.

Hermits Rest Route

Questa è la parte del parco visitabile nella stagione turistica solo con la omonima  navetta, molto frequentata poiché reputata tra le più belle del parco.
Prendendo lo shuttle è possibile fermarsi a tutti i punti panoramici che sono: Trailview Overlook, Maricopa Point, Powell Point, Hopi Point, Mohave Point, The Abyss  Pima Point e Hermits Rest.
Dai primi due si vede molto bene il Bright Angel Trailhead che scende verso il fondo del canyon, e da qui ci si fa un idea della lunghezza del Trail.
Dopo questi, si sono altri magnifici panorami fino a The Abyss con un dirupo di 1000 metri sul fiume Colorado.
L'ultimo scorcio sul Colorado lo potrete vedere da Pima Point dopo un piccolo sentiero tra le foreste, da Hopi e Mohave Point.


Trail & escursioni

Bright Angel Trail

Il sentiero inizia ad ovest del Bright Angel Lodge  è un ripido sentiero che  scende nel canyon attraverso un canyon laterale, è uno dei più battuti anche perché vi porta direttamente sul fiume Colorado.
Il percorso essendo abbastanza faticoso  e  lungo (15 km sola andata) è diviso in diversi punti dove è possibile trovare acqua e riposarsi e sono cosi divisi:
le distanze sono progressive
1½-Mile Resthouse:situata a circa 1,6 miglia con acqua(stagionale) e servizi  dislivello 342 metri
2° 3 mile Rest house: 3.1 miglia con acqua(stagionale)  dislivello 644 metri
3° Indian Garden: 4.8 miglia con acqua e servizi igienici  dislivello 933 metri
4° River Rest House: 8 miglia con servizi igenici dislivello 402 metri
5° Bright Angel Campground: 9.5 miglia con acqua e servizi igienici
1½-Mile and 3-Mile resthouses non hanno sempre disponibilità di acqua(informarsi dal visitor center)
Con una deviazione da Indian Garden di 1.5 miglia si può raggiungere Plateau Point , qui a differenza del punto precedente la camminata è più tranquilla, e si gode una bella vista sul fiume.
L'andata e ritorno in giornata è fattibile solo per persone allenate e in buona forma fisica, in alternativa si può  dormire nel campeggio o, se si è fortunati, prenotando al Phantom Ranch.
Le tempistiche della discesa variano dalle 2 alle 4 ore e circa 4- 6 per la risalita totale del sentiero.
Per passare la notte in backcountry è necessario un permesso, che si può richiedere scaricando un modulo dal sito ufficiale e inviarlo via fax, oppure in base alla disponibilità richiederlo direttamente al Visitor Center

South Kaibab Trail

Il sentiero inizia a sud di Yaki Point, bisogna usare la navetta per arrivare all'inizio del sentiero (trailhead). Il trail è ripido e faticoso e scende lungo una cresta e che offre panorami splendidi. Qui non troverete acqua.Lunghezza 7 miglia. Il  percorso termina nei pressi del Bright Angel Campground e del Phantom Ranch.

Rim to Rim

Si tratta dell'escursione regina del parco, il percorso unisce i due versanti del canyon, dal North Rim, attraverso i 26 km del North Kaibab Trail e il South Rim con il Bright Angel o il South Kaibab, passando per il Phantom Ranch e le bellissime Ribbons Falls


Dove dormire

Gli alloggi all'interno del Parco sono spesso al completo, specialmente d'estate, bisogna  effettuare le prenotazioni il prima  possibile, tutti gli alloggi del South Rim sono gestiti da Xanterra
I prezzi vanno da $ 55 a $ 300 a notte per due persone in base alla posizione del lodge, i più cari sono quelli situati proprio sul ciglio del canyon come: Bright Angel Lodge,  El Tovar Hotel, Kachina Lodge, Thunderbird Lodge mentre risultano un po' più economici gli altri.
Per dormire invece nel Phantom Ranch, le prenotazione sono aperte da 13 mesi prima e i posti finiscono in fretta.

Link

http://www.nps.gov/grca/           Sito ufficiale sul Grand Canyon
http://www.xanterra.com/           Prenotazioni alloggi all'interno del Parco


Vedi anche:

Foto Grand Canyon
Diario di viaggio
Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu