Usa4you-EastCoast07 - Usa4you.it Informazioni utili per un viaggio negli Usa

Vai ai contenuti

Menu principale:

New York - Miami      

Ponte di Brooklyn

1° giorno
Partenza e arrivo a NewYork


Era ormai da un po’ che si pensava a un bel viaggio negli Stati uniti e magari New York,cosi a inizio estate del 2007 decisi che era arrivata l’ora.
Il viaggio consisteva in 3 giorni a New York  con visita cascate del Niagara ,3 gg a Miami e 4 a Santo Domingo.
Partenza da Milano Malpensa scalo ad Amsterdam con volo KLM.
Il viaggio è comodo e rilassante il tempo passa velocemente anche grazie al computer di bordo installato nel poggiatesta, dove mi vedo un paio di film,ascolto musica e giochicchio con i videogiochi.
Atterriamo puntuali al JFK di New York alle 15.30 ora locale e dopo aver passato i controlli e preso i bagagli finalmente siamo negli States,aspettiamo il pulmino che ci porta in hotel dove facciamo amicizia con altri ragazzi italiani e finalmente dopo alcuni km cominciamo a vedere in lontananza la Grande Mela.
L’impatto con la città è favoloso grattacieli altissimi traffico,centinaia di taxi gialli e bandiere a stelle e striscie ovunque.
Arriviamo al Warwick verso le 18,l'hotel è in una buona posizione si trova sulla 57°st tra la 6 e la 7 avenue,in pratica davanti al Moma e al Rockfeller Center con dietro Central Park ,il tempo di posare le valigie e una doccia veloce e siamo già pronti per uscire.
Dopo una veloce cenetta in un ristorantino decidiamo di andare subito a Time Square essendo abbastanza vicino a noi e lo spettacolo è senza parole ,tante volte lo avevamo visto in tv ma essere li’ è tutta un'altra cosa ,luci,insegne luminose,pubblicità e una massa di gente incredibile.
Tutto intorno è pieno di negozi ,ristoranti e poi ci sono tutti i vari teatri infatti siamo nel loro quartiere:Broadway.
Ormai la stanchezza si comincia a sentire ,in pratica non dormiamo da circa 26 ore e decidiamo che il per il primo giorno può bastare e andiamo a dormire visto anche che all’indomani mattina alle 8 abbiamo il giro guidato della citta in pulman.

2°giorno
Visita di New York

Alle 7 siamo già in piedi, alla fine non ci sentiamo neanche tanto stanchi visto le poche ore di sonno,e andiamo a fare colazione da Starckbuck con tanto di caffè e una mega dolciume ricoperto di non so che cosa comunque super calorico.
Arrivati al punto di incontro per il tour guidato ci imbattiamo in una maratona della città che ci crea qualche problema. Saliti sul pulmann i problemi non sono finiti perché un gruppo di spagnoli è salito sul nostro e ci sono quindi persone in piedi e non si può ripartire per motivi di sicurezza mah…questi spagnoli non ne vogliono sapere di scendere,dopo varie discussioni cominciamo a perdere la pazienza perché siamo già in ritardo di un’ora e alla fine se ne vanno…finalmente.
Inziamo il giro :praticamente si visitiamo le varie zone della città con una guida restando sul pulman e si fanno solo due soste per foto ma ne restiamo delusi secondo noi è una perdita di tempo era meglio fare da sé.
Riusciamo ad andare a Ground Zero per qualche foto e rimaniamo in zona per un po’.
E ormai mezzogiorno e passiamo ad acquistare  i biglietti per l’Empire e un giro in elicottero su Manhattan per il giorno dopo.
Facciamo pranzo al Planet Hollywood mangiando discretamente bene, girando ancora un po’ per Time Square dove acquistiamo i biglietti per un musical Mamma Mia per la stessa sera e poi ci dirigiamo all’altezza della 34° strada in metropolitana per salire sull’Empire State Building.
Qui la coda e molto lunga ma con i biglietti già acquistati risparmiamo molto tempo e in 10 minuti siamo su,la vista è spettacolare.
Facciamo un giro da Macy’s proprio davanti all’Empire ma ne rimaniano delusi cosi rimaniamo nei paraggi dove prima di andare in hotel passiamo dal Nike Town ,praticamente 5 piani di vestiti scarpe e accessori,dove acquisto un bel paio di scarpe a soli 75$.
Passiamo dalla 5° avenue la via di tutti i più famosi negozi tra cui molti italiani ma noi non siamo da shopping e acquistiamo solo dei jeans Lewi’s a soli 30 €…Niente male sto cambio Euro/Dollaro.
Passiamo in hotel per cambiarci e siamo pronti per il nostro musical Mamma Mia a Broadway ,sono le 19 quando entriamo nel Winter Garden Theater ,fa un freddo pazzesco(questi americani aria condizionata a palla) il musical è carino e e la colonna sonora è degli Abba.


Pagine
Categorie
Partners
Social
Il materiale pubblicato su questo sito è di proprietà di Usa4you.it.
La riproduzione del materiale e l'utilizzo delle immagini è vietata
senza il mio consenso.
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
© 2009-17 Usa4you.it - Tutti i diritti riservati -
Torna ai contenuti | Torna al menu